• +393516217687

    info@adiura-livorno.it

  • 05861837425

    Fb: Adiura Livorno

  • Via Cosimo del Fante 38

    57123 Livorno

  • Lun - Sab H24

    Dom - su appuntamento

Prevenzione e cura dalle piaghe da decubito.

Adiura livornoEventi e NewsPrevenzione e cura dalle piaghe da decubito.
19 Settembre 2021 Posted by Adiura Livorno Eventi e News

Adiura Livorno è alla continua ricerca di soluzione che possano migliorare la qualità di vita dei nostri anziani. Oltre che con l’assistenza domiciliare, ormai affermata e apprezzata anche nel comune di Livorno e provincia grazie a professionalità e serietà che ci contraddistingue, cerchiamo prodotti di qualità da consigliare, chiedendo ai laboratori sconti dedicati ai nostri clienti. Andiamo adesso nel vivo dell’articolo e Vi auguriamo una buona lettura.

COS’È LA LESIONE DA PRESSIONE?

La lesione da pressione (piaga da decubito) è un danno della pelle; all’inizio si presenta come un arrossamento poi può formarsi una bolla e una ferita. In alcuni casi la lesione può arrivare fino al muscolo e all’osso.

PERCHÉ SI FORMA LA LESIONE DA PRESSIONE?

La lesione si può formare nelle zone del corpo che restano schiacciate a lungo, per esempio quando una persona deve restare distesa o seduta per tanto tempo nella stessa posizione.
In questi punti del corpo i vasi sanguigni rimangono schiacciati a lungo e quindi il sangue non circola. È importante prevenire la comparsa della lesione, perché è molto dolorosa ed è difficile guarire.

CHI SONO LE PERSONE A RISCHIO?

Le persone ferme a letto, o sedute per lungo tempo, rischiano di sviluppare lesioni da pressione. Il rischio aumenta se la persona:

  • fa fatica a mangiare e a bere;
  • ha la pelle umida o rovinata a causa del contatto prolungato con urine, feci o sudore;
  • ha la pelle insensibile al caldo o al freddo e non sente il bisogno di cambiare posizione;
  • ha febbre, diabete, malattie neurologiche, polmonari, cardiache;
  • è obesa o è dimagrita molto negli ultimi 3 mesi;
  • ha già una lesione da pressione o l’ha avuta in passato.

IN QUALI PUNTI DEL CORPO SI PUÒ SVILUPPARE UNA LESIONE DA PRESSIONE?

I principali punti sono: l’osso sacro, i talloni, le ossa del bacino ed altre.

COSA FARE PER EVITARE LA COMPARSA DELLA LESIONE?

Per evitare l’insorgere di lesioni basta osservare queste semplici indicazioni:

Igiene personale

  • Controlli se nei punti a rischio la pelle è arrossata.
  • Mantenga la pelle sempre pulita utilizzando acqua tiepida e sapone neutro.
  • Asciughi delicatamente la pelle tamponando con un panno morbido .
  • Non usi il talco perché secca la pelle.
  • Protegga la pelle dal contatto con urine e feci; controlli lo stato della pelle ogni 3 o 4 ore e sostituisca i pannoloni sporchi e bagnati quando l’indicatore di assorbenza cambia colore (questo significa che il pannolone non assorbe più).

Movimento a letto

  • Gli spostamenti devono essere fatti utilizzando un telino o un lenzuolo piegato a metà e poi tolto, evitando così il trascinamento sul letto.
  • Metta un cuscino sotto le gambe per tenere sollevati i talloni.
  • Mantenga la posizione seduta per breve tempo, è preferibile la posizione semi seduta.

Movimento in poltrona/carrozzina

  • Appoggi bene i piedi su una superficie, ad esempio sul pavimento, poggiapiedi della carrozzina, sgabello.
  • Faccia piccoli movimenti ogni 15/30 minuti.

Alimentazione

  • La dieta deve essere varia con proteine (uova, carne, pesce, legumi, formaggi), vitamine (frutta e verdure), e carboidrati (pasta, pane, riso).
  • In caso di scarso appetito, mangi pasti in piccole quantità più volte al giorno.
  • Beva almeno 1 litro al giorno di liquidi (acqua, tè, caffè, succhi di frutta) soprattutto in caso di febbre, diarrea o importante sudorazione.
  • Se necessario consulti il medico per organizzare la dieta migliore.

PRESIDI ANTIDECUBITO.

I presidi antidecubito sono strumenti che aiutano a prevenire le lesioni come ad esempio i materassi e i cuscini. In caso di bisogno, il Servizio Infermieristico del Distretto fornirà i presidi da usare a casa e gli infermieri le insegneranno come utilizzarli. Nelle prime fasi possono essere di notevole ausilio creme e pomate ad effetto barriera (come CR1 PP1) da applicare dopo preventiva pulizia della zona interessata con detergenti delicati come ad esempio HY1 e AS1. Se si sviluppano lesioni da pressione e ha bisogno di aiuto, si rivolga al suo medico di famiglia o del servizio infermieristico distrettuale.

NOTA

Nel caso deciderai di provare uno dei prodotti fisioderma, inserire al momento dell’acquisto il codice ADIURA15 per usufruire del 15% di sconto. Quale migliore occasione!

Le informazioni contenute NON sostituiscono il rapporto medico/infermiere paziente.
Fonte: “Lesioni da pressione: prevenzione e trattamento, Linee Guida Regione FVG”, AA.VV. Trabona R, Agnoletto AP, Bertola D, Fregonese F, Papa G, Prezza M, Vallan M, 2013

Fonte articolo Laboratorio Fisioderma

Adiura Livorno 19 Settembre 2021